28 luglio 2020

Seduta del Consiglio Comunale



Seduta del Consiglio Comunale di venerdì 31 luglio 2020 alle ore 20:00

Si dispone con il presente avviso la convocazione del consiglio comunale per il giorno  31 luglio 2020 alle ore 20:00 presso la sede della Torre Civica, individuata ai sensi dell’art.7 del Regolamento del Consiglio comunale come luogo idoneo allo svolgimento dei lavori consiliari in presenza, nel rispetto delle disposizioni sul distanziamento sociale per la trattazione degli argomenti elencati nell’ordine del giorno di seguito riportato:

  1. Insediamento della seduta. Approvazione verbale seduta precedente
  2. Comunicazioni del Sindaco e/o del Presidente del Consiglio Comunale
  3. Approvazione regolamento nuova IMU
  4. Approvazione aliquote imposta nuova IMU per l'anno 2020
  5. Approvazione del regolamento della TARI per l'anno 2020
  6. Approvazione del Piano Finanziario PEF 2020 della TARI
  7. Approvazione Tariffe della TARI per l'anno 2020
  8. Regolamento generale delle entrate- Modifica ed integrazioni
  9. Variazione di assestamento generale art.175 c.8 TUEL - 7^ variazione al bilancio di previsione 2020-2022
  10. Ratifica della 6^ variazione al bilancio di previsione approvata dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 74 del 21/7/2020
  11. Regolamento per la gestione del centro di raccolta differenziata rifiuti di Bientina. Rettifica
  12. Piano di Recupero PR4 - Via Valdinievole Nord Quattro Strade. Ricognizione stato attuale del piano di recupero, progetto di completamento delle opere di urbanizzazione, schema di convenzione e ripartizione delle volumetrie residue sui lotti non attuati. Approvazione e autorizzazione allo scomputo parziale degli oneri di urbanizzazione                                                                                                                                      

                                                                                    Il Sindaco

                                                                             Dott. Dario Carmassi

torna all'inizio del contenuto