divieto di Abbruciamento

dal 24 giugno e fino al 31 agosto scatta in tutta la Toscana il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali (abbruciamenti)

Incendi, scatta il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali.

Segnalazioni al Numero verde 800.425.425

Dal 24 giugno, e fino al 31 agosto, scatta in tutta la Toscana il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali (abbruciamenti).

È vietata inoltre qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.
La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Centro Operativo Antincendi Boschivi (C.O.P. AIB) Livorno-Pisa

La Regione Toscana comunica che, in base alle attuali condizioni di rischio AIB presenti sul territorio regionale ed al quadro delle previsioni meteo che vedono una forte ondata di calore almeno fino ai primi giorni di luglio, dal giorno 1° luglio 2019 avrà inizio il periodo di "Alta operatività" per la prevenzione e l'estinzione degli incendi di bosco nei territori di Livorno e di Pisa ed entrerà in attività anche il Centro  Operativo Provinciale Antincendi Boschivi (COP AIB) Livorno Pisa.


Verranno, quindi, attivati tutti i servizi operativi antincendi boschivi previsti dalla pianificazione vigente per tale periodo (Reperibilità, Prontezza Operativa, Pattugliamenti e Servizi di Avvistamento).


Il COP AIB Livorno Pisa sarà operativo tutti i giorni in orario 8,00 - 20,00 e sarà contattabile ai riferimenti di cui alla scheda allegata; al di fuori di tale periodo le segnalazioni e le richieste di intervento saranno gestite dalla Sala Operativa Unificata Permanente della Regione Toscana (SOUP AIB - REGIONE 0) contattabile al numero verde 800 425 425.

torna all'inizio del contenuto