31 ottobre 2020

COVID-19 - Ordinanza Regionale del 28 Ottobre 2020

Ordinanza del presidente della Giunta Regionale n. 99 del 28 ottobre 2020 - Disposizioni in merito alla scuola e alla Formazione professionale

Il Presidente della Regione Toscana ha firmato una nuova Ordinanza, con disposizioni in merito alla scuola e alla formazione professionale.

Si stabilisce che:

- il ricorso alla didattica digitale integrata delle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado sia pari al 75% delle attività (la soglia minima prevista dal DPCM) e che il 25% residuo di didattica in presenza sia garantito giornalmente;

- ferma restando l’autonomia organizzativa delle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, si stabilisce che:

  • sia garantita una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità, con disturbi specifici dell’apprendimento e altri bisogni educativi speciali;
  • l’attività didattica in presenza deve essere rivolta in prevalenza, ove possibile, agli alunni delle classi di inizio e fine ciclo scolastico (dunque, per gli alunni che si preparano all’esame di maturità o che si sono appena affacciati al nuovo percorso di studi) e all’attività di laboratorio (che da remoto risulterebbe assai più complicata);

- per i percorsi di formazione professionale,  l’indicazione è che le attività teoriche si svolgano, ove possibile, a distanza, mentre quelle pratiche, le attività di laboratorio e gli stage potranno realizzarsi in presenza se necessario, modulando la gestione degli orari di ingresso e di uscita degli allievi.

Ordinanza Regione Toscana n. 99 del 28 Ottobre 2020
torna all'inizio del contenuto