Metodologie di attuazione del progetto

Il nostro intento è di favorire esperienze creative, cognitive, comunicative utilizzando Il gioco e l'esperienza concreta come strumenti di apprendimento. Proponiamo ai bambini una “scuola del fare” attraverso:

  • la valorizzazione della vita della sezione e delle routine (conversazioni, riflessioni, giochi, filastrocche, canzoni...);
  • i laboratori come luogo del “fare”, in cui i bambini sono liberi di esplorare,manipolare, scoprire, ricercare; perché è attraverso l’esperienza che il bambino da tre a sei anni apprende;
  • le uscite didattiche come momenti di scoperta del territorio, delle sue connotazioni e risorse, nella convinzione che anche l'ambiente esterno alla scuola è una vasta e ricchissima aula didattica all'aperto.
torna all'inizio del contenuto