Raccolta tappi

Immagine sito Tappi
Iniziativa di raccolta dei tappi di plastica per fini sociali

Il Ciclo dei Tappi

La raccolta dei tappi di plastica è nata da un’iniziativa dell'Amministarzione Comunale (assessorato all'Ambiente), in collaborazione con il Centro Mondilità sviluppo reciproco di Livorno che ho come obiettivo il sostegno ai progetti di approvvigionamento idrico in Tanzania.

I Tappi raccolti vengono venduti a ditte che riciclano la plastica per creare oggetti di uso comune e con il ricavato di questa vendita, il CMSR costruisce pozzi e acquedotti nelle regioni aride della Tanzania.

Quali tappi di plastica si possono raccogliere?

  • Tappi di Bibite e acqua
  • Tappi di Detersivi, Bagnoschiuma, Shampoo
  • Di creme e di dentifrici
  • Capsule di uova di cioccolata
  • di penne e pennarelli

Il viaggio del tappo di plastica inizia proprio dalle nostre case, classi o luoghi di lavoro nel momento in cui decidiamo di conservarlo e di non buttarlo insieme alla bottiglia; da qui verrà portato in uno dei centri di raccolta del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco presenti in tutta Italia, dove lo stoccheranno insieme ad altri tappi per essere poi ritirati dalle ditte specializzate nel riciclo della plastica.
Le aziende che ritirano i tappi danno un corrispettivo economico al CMSR: questi fondi raccolti vengono inviati a Dodoma per la costruzione di pozzi o acquedotti nei villaggi.

Nel territorio del Comune di Bientina, è possibile lasciare i tappi nei seguenti punti:

  • Palazzo Comunale, Piazza Vittorio Emanuele II (piano terra);
  • Oratorio Regina della Pace;
  • Panificio Virgili Andrea Borgo dell'Ospedale 1 (nelle Quattro Piazze).

Per ogni informazione sui progetti finanziati è possibile visitare il sito del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco.

Documentazione
Documentazione
  PDF1,1M Locandina Tappi

Raccolta tappi - report 2020
torna all'inizio del contenuto