Opzione elettori residenti all'Estero esercizio di voto

Opzione degli elettori residenti all'Estero per l'esercizio del diritto di voto in Italia

Per il referendum in oggetto gli elettori italiani residenti all’estero (AIRE) votano per corrispondenza.

I nominativi vengono inseriti d’ufficio nell’elenco degli elettori residenti all’estero, ma resta salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva OPZIONE, da esercitare NON OLTRE IL 28 LUGLIO 2020, utilizzando il modulo allegato.

L’opzione dovrà pervenire all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza e potrà essere revocata con le stesse modalità ed entro gli stessi termini.

torna all'inizio del contenuto